È nato il francobollo dell'amore

coppia felice a letto

Si chiama “francobollo dell’amore”: a differenza delle tradizionali compresse, è maneggevole come un cerotto e pronto all’uso come una caramella: basta un gesto veloce, non serve acqua e la sua assunzione è svincolata dai pasti. Si tratta di “Rabestrom”, farmaco già a disposizione sul mercato come nuova terapia contro la disfunzione erettile. A differenza delle tradizionali compresse, i suoi effetti sono rapidi: agisce in circa mezz’ora.

La Disfunzione Erettile è una patologia che interessa il 18% degli uomini sopra i 50 anni e l’8% di quelli più giovani: e questo solo in Italia. La proporzione di uomini che ne soffre va dal 12,9% dell’Europa meridionale al 28,1% del Sud-est asiatico. Percentuali che potrebbero essere sottostimate: l’ISTAT annovera infatti la Disfunzione Erettile fra le cosiddette “Patologie Iceberg”. Vale a dire che dei 3.145.000 pazienti con disfunzione erettile, solo 400 mila affrontano il problema e i suoi possibili trattamenti.

L’estensione della patologia ha una chiara riprova: nell’ultimo anno il consumo di Sildenafil – la formulazione generica del Viagra – è aumentato di ben il 13,4%. Eppure i trattamenti tramite compressa (Viagra) o altri farmaci simili (Cialis, Levitra, Spedra) non riescono a garantire una gestione ottimale del farmaco nelle sue particolari condizioni di utilizzo. I tempi di efficacia sono piuttosto lunghi -un’ora di media- e impongono di programmare il rapporto sessuale: tutte componenti che incidono negativamente sul livello d’ansia della persona, sulla risposta dei partner, e quindi sul buon esito del rapporto.

In Rabestrom, a fare la differenza è la forma del farmaco: una piccola pellicola rettangolare con dosaggi di Sildenafil da 25, 50, 75 e 100 mg. Una modulazione che permette un’assunzione personalizzata e appropriata a ogni tipo di disfunzione erettile, riducendo l’incidenza degli effetti collaterali. E permettendo di vivere qualsiasi “situazione romantica” in pieno relax e con la necessaria spontaneità.

La nuova forma del “francobollo dell’amore” è stata pensata per risolvere le possibili cause di inefficacia delle tradizionali terapie, in larga parte dovute a complicazioni di tipo psicologico e relazionale. A dispetto delle apparenze, la disfunzione erettile non è un problema solo maschile, ma incide sulla qualità delle relazioni e sul benessere della coppia. I dati scientifici sul benessere sessuale delle controparti femminili fotografano non a caso una progressione negativa: l’insoddisfazione sessuale delle donne inizia intorno ai 30 anni nell’8 % dei casi. Ma la percentuale triplica dai 31 fino a 50 anni, per arrivare a quota 36% dopo i 51 anni.

In questo scenario, “Rabestrom” promette una rivoluzione tra le lenzuola: non solo un valido aiuto per la performance maschile, ma anche un alleato discreto e rispettoso dei sottili equilibri delle relazioni morose.  Unica raccomandazione, diffidare sempre dagli acquisti on line: come per tutti i farmaci contro la disfunzione erettile, anche per il “francobollo dell’amore” è necessaria la prescrizione medica

Dott. Gian Luca Milan

Contatta il dottore

 

Immagine copyright depositphotos\vadimphoto1

FacebookGoogle PlusTwitter

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Urologotorino.it utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l`utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare, si accetta e si approva la nostra policy sull`impiego di cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Copyright © 2011 - Tutti i diritti riservati
Urologo Andrologo Dott. Gian Luca Milan - Via Gioanetti 7/A - Torino - Italia - Tel. +39 011 8399088 - P.Iva 08995770016 - C.Fisc. MLNGLC74E30C665B
Note legaliNorme Privacy | Cookies Policy