Internet e farmaci uro-andrologici: attenzione agli acquisti online

farmaci su internet pericolosità

Tutti noi ci colleghiamo più volte al giorno ad internet e notiamo subito che compaiano email o spam che pubblicizzano integratori o prodotti che hanno la proprietà di migliorare le prestazioni sessuali del maschio. Inoltre, sempre più pazienti ci chiedono se acquistare farmaci come il Viagra o similari in Internet, con prezzi decisamente più convenienti, sia un sistema sicuro ed affidabile. Molti dei prodotti che si trovano sul Web vengono spacciati con proprietà afrodisiache. Trattandosi di prodotti fitoterapici sono proposti come completamente naturali ed efficaci. Tuttavia, dobbiamo fare molta attenzione al loro acquisto. Perché? Negli ultimi anni sono stati condotti alcuni studi che analizzavano diversi prodotti commercializzati in varie forme (compresse o bevande energetiche). Le analisi di laboratorio, in alcuni di questi prodotti, hanno evidenziato la presenza di inibitori delle fosfodiesterasi – 5 (sildenafil, tadalafil, avanafil, vardenafil) cioè Viagra o similari con concentrazioni, talvolta, superiori a quelle normalmente raccomandate.

Possiamo quindi capire la pericolosità nell’assumere inconsapevolmente un prodotto naturale che naturale non è anche se sicuramente efficace. Pensiamo ad esempio a quei soggetti che non possono assumere tali farmaci e si rivolgono ai prodotti naturali nella speranza di ottenere un miglioramento nelle loro prestazioni sessuali senza correre alcun rischio o effetto collaterale. Inoltre, in considerazione che Internet è un mondo conosciuto e “navigato” soprattutto dai giovani ed adolescenti possiamo intuire il rischio che tali soggetti possono incorrere nell’acquistare tali prodotti tramite il Web.

Per contro chi cerca consapevolmente Viagra e similari in Internet trova il loro acquisto è semplicissimo. Tali farmaci hanno un prezzo fino a 10 volte inferiore rispetto a quelli che si trovano in farmacia e arrivano direttamente a casa loro. Quelli per le disfunzioni erettili sono i primi farmaci che gli italiani acquistano online e sono in continuo ed esponenziale aumento. Tuttavia, le frodi sono sempre dietro l’angolo e non solo.

Questi farmaci abitualmente vengono dispensati solo con adeguata prescrizione medica mentre tramite il canale Internet si aggira l’incontro con il dottore di famiglia o lo Specialista e si resta del tutto anonimi. Il risparmio economico non è , come abbiamo detto, indifferente. Chi compra online non lo fa solo per una questione di portafoglio ma anche in parte per evitare l’imbarazzo dei pazienti con disfunzione erettile di rivolgersi al proprio Medico per la prescrizione o di recarsi in farmacia per effettuare l’acquisto circondato da sguardi indiscreti. Il problema è che si può rischiare in salute.

La maggior parte di queste pillole provengono da Paesi come Cina, India o paesi Africani dove i controlli di qualità sui farmaci possono essere alquanto precari. Da una parte non si può conoscere con esattezza il principio attivo né il dosaggio: da un’analisi dell’Organizzazione Mondiale della Sanità emerge che solo l’1% è una copia esatta del prodotto originale, il 32% non presenta alcun principio attivo, il 21% ne contiene uno diverso da quello dichiarato, il 20% può presentare un dosaggio errato. In alcune pillole potrebbe esserci sostanze nocive come veleno per topi o nickel o impurità dannose per l’organismo.

Nel 2017 sono già state chiuse più di 6000 farmacie illegali online, nel 2016 sono state 20000.

In conclusione, prima di assumere un qualsiasi prodotto è consigliabile rivolgersi al proprio medico di fiducia che potrà consigliare se indirizzarsi verso un prodotto naturale (fitoterapico) o farmacologico. In ogni caso è meglio rivolgersi, per una sicurezza globale, a farmacie o erboristerie dove il personale altamente qualificato potrà consigliare e offrire prodotti naturali puri e sottoposti a rigorosi controlli di sicurezza.

Dott. Gian Luca Milan

Contatta il dottore

 

Immagine copyright depositphotos\Qzian

FacebookGoogle PlusTwitter

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Urologotorino.it utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l`utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare, si accetta e si approva la nostra policy sull`impiego di cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Copyright © 2011 - Tutti i diritti riservati
Urologo Andrologo Dott. Gian Luca Milan - Via Gioanetti 7/A - Torino - Italia - Tel. +39 011 8399088 - P.Iva 08995770016 - C.Fisc. MLNGLC74E30C665B
Note legaliNorme Privacy | Cookies Policy