Un nuovo test per salvarsi dal tumore della vescica: FISH

La FISH (Fluorescent In Situ Hybridization, ibridazione in situ non radioattiva), consiste nel ricercare nell’urina le quattro più frequenti mutazioni cromosomiche tipiche del cancro vescicale, rese visibili al microscopio da marcatori fluorescenti ancora prima che si formi il tumore.
Si tratta di una  tecnica innovativa per  scoprire, nelle urine e sulle mucose delle vie urinarie, le tracce di una neoplasia o delle sue recidive. Poiché possono essere presenti tra le cellule urinarie cellule tumorali prima che ci sia un’evidenza clinica e quindi riscontro citologico questo test affianca le tradizionali tecniche d’indagine. L’analisi utilizza semplicemente cellule ottenute dalle urine del mattino o , in corso di cistoscopia, dal lavaggio vescicale.

Leggi tutto: Un nuovo test per salvarsi dal tumore della vescica: FISH

Spermiogramma o esame liquido seminale: cosa è e come farlo

Spermiogramma o esame liquido seminaleLo spermiogramma od esame del liquido seminale serve ad indagare la fertilità maschile. E’ un accertamento molto richiesto da noi Urologi ed Andrologi  in quanto permette di capire rapidamente e a grandi linee la presenza di eventuali problematiche da approfondire eventualmente con indagini di secondo o terzo livello.
Per una corretta esecuzione dello spermiogramma è utile chiedere  al laboratorio se eseguono spermiogrammi con tecnica WHO 1999. La lettura della morfologia spermatica secondo criteri ristretti di Menkveld o Kruger (due ricercatori dell’ università di Pretoria, in Sud Africa, che si contendono la primogenitura di questa tecnica di lettura) è molto frequentemente disattesa. Bisogna assicurarsi telefonicamente che lo spermiogramma venga processato, non letto, a fresco cioè immediatamente dopo il prelievo. Se le cose non stanno così si consiglia di cambiare laboratorio.

Come si esegue uno spermiogramma correttamente

Si eseguono due spermiogrammi ciascuno con tre giorni di astinenza a 30-90 giorni di distanza l’uno dall’altro. I tre giorni di astinenza sono rigorosi, le alterazioni spermatiche sono peggiori di quelle sembrano se il periodo di astinenza è diverso da quello indicato, mentre uno spermiogramma normale non subisce grosse variazioni. I due spermiogrammi servono per vedere l’entità delle fluttuazioni dei dati. Il processo umano di produzione di spermatozoi dovrebbe essere continuo, ma tale continuità può avere fluttazioni anche importanti da individuo ad individuo e vanno valutate ai fini di una prognosi: più è importante la fluttuazione più è difficile avere buoni risultati in fertilità naturale.

Leggi tutto: Spermiogramma o esame liquido seminale: cosa è e come farlo

Autopalpazione del testicolo

I testicoli sono contenuti nello scroto. Hanno una forma ovoidale e presentano un polo superiore ed uno inferiore. Non sono perfettamente uguali per volume e forma per cui uno può collocarsi più in alto o più in basso rispetto al contro laterale (soprattutto il sinistro).
Al di sopra e posteriormente ai testicoli sono presenti gli epididimi che si continuano in alto con i deferenti.
L’autopalpazione testicolare permette di individuare delle “protuberanze” o zone di consistenza diversa suggestive per tumori del testicolo del testicolo.

Autopalpazione testicolo ricerca tumore

Leggi tutto: Autopalpazione del testicolo

Come si effettua un visita urologica?

La visita specialistica dall’urologo vie quasi sempre vissuta in modo assai  imbarazzante, soprattutto per gli uomini, ma non si tratta di una procedura certo dolorosa e neppure invasiva.
La visita urologica viene generalmente richiesta dal proprio medico di medicina generale per accertare:

Vi sono ovvie differenze se a sottoporsi alla visita è un uomo o una donna.

Leggi tutto: Come si effettua un visita urologica?

FacebookGoogle PlusTwitter

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Urologotorino.it utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l`utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare, si accetta e si approva la nostra policy sull`impiego di cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Copyright © 2011 - Tutti i diritti riservati
Urologo Andrologo Dott. Gian Luca Milan - Via Gioanetti 7/A - Torino - Italia - Tel. +39 011 8399088 - P.Iva 08995770016 - C.Fisc. MLNGLC74E30C665B
Note legaliNorme Privacy | Cookies Policy